Home
Chi Siamo
Dove Siamo
I Corsi
Strutture
Titoli Professionali
Referenze
Progetti futuri
Il Team
Contatti
Titoli Professionali
 
 

L'Italian Maritime Academy Technologies e' il primo college nautico per il personale marittimo, in grado di effettuare tutti i corsi necessari ad ottenere i seguenti brevetti, riconosciuti dal Ministero dei Trasporti e Navigazione Italiano.


Ministero dei Trasporti

Aspirante Capitano di Lungo Corso (art. 250 Reg. Codice della Navigazione) - Capitano di Lungo Corso (art. 248 Reg. Codice della Navigazione)
Aspirante Capitano di Macchina (art. 267 Reg. Codice della Navigazione) - Capitano di Macchina (art. 266 Reg. Codice della Navigazione)
Ufficiale di Navigazione del Diporto (art. 5 e 14 D.M. 10/05/05 n°121) - Capitano del Diporto (art.6 D.M. 10/05/2005 n°121)
Ufficiale di Macchina del Diporto (art. 10 D.M. 10/05/05 n°121) - Capitano di Macchina del Diporto (art.11 D.M. 10/05/2005 n°121)

I requisiti prescritti per l'utile ammissione alle prove d'esame previsti dagli articoli innanzi citati sono quelli di seguito meglio illustrati:

 
 

Titolo

Requisiti

Riserva

Note

Asp.
Capitano di Lungo Corso

( ACLC)

1) avere compiuto i ventuno anni di età;

2) possedere il titolo di allievo capitano di lungo corso;

3) avere effettuato diciotto mesi di navigazione in servizio di coperta dei quali almeno sei mesi come allievo (*);

4) aver frequentato con esito favorevole, dopo il compimento del tirocinio di navigazione di cui al precedente n. 3, un corso di addestramento all' uso dei radar presso istituti specializzati a tal fine riconosciuti idonei con decreto del ministro dei trasporti e della navigazione e il funzionamento dei quali è sottoposto al controllo del ministero.

5) Corso Antincendio Base ed Avanzato.

Gli ufficiali di vascello (**), provenienti dal servizio permanente, iscritti nei ruoli della marina militare, possono conseguire il titolo di aspirante capitano di lungo corso qualora abbiano effettuato diciotto mesi di navigazione in servizio di coperta.La cancellazione dai ruoli della marina militare comporta la perdita del titolo professionale.

* Il periodo di navigazione da “Allievo” necessario per il titolo di Aspirante Capitano di Lungo Corso - art. 250, punto 3 Reg. Cod. Nav. - può essere sostituito da uguale periodo di navigazione effettuato in qualità di Ufficiale di Coperta ovvero di Comandante in virtù del possesso del titolo di Padrone Marittimo di 1ª e 2ª classe per il traffico (art. 253 e 253 bis stesso Regolamento)

** la prova d'esame per gli ufficiali di vascello provenienti dai corsi normali dell'Accademia Navale verte sul programma approvato con D.M. 12.10.1956, pubblicato nella G.U. n. 276 del 31.10.1956.

•  Non più di un mese di navigazione al compimento dei 18 prescritti;

•  corso radar;

•  corso antincendio base ed avanzato;

- limite minimo d'età.

Ai sensi dell'art. 298 del Reg. Cod. Nav., “la navigazione richiesta per il conseguimento dei certificati di abilitazione della gente di mare deve essere effettuata in acque marittime”.

Capitano di Lungo Corso

(CLC)

1) avere compiuto i ventiquattro anni di età;

2) possedere il titolo di aspirante capitano di lungo corso;

3) avere effettuato complessivamente quattro anni di navigazione in servizio di coperta, di cui uno fuori dello Stretto di Gibilterra o del Canale di Suez;

4) Corso Antincendio Base ed Avanzato.

Gli ufficiali di vascello (*), provenienti dal servizio permanente, iscritti nei ruoli della marina militare, possono conseguire il titolo di capitano di lungo corso, qualora abbiano compiuto un periodo di effettiva navigazione su navi militari o mercantili pari a quello stabilito al n. 3. La cancellazione dai ruoli della marina militare comporta perdita del titolo professionale.

* la prova d'esame orale verte sul programma approvato con D.M. 12.10.1956, pubblicato nella G.U. n. 276 del 31.10.1956.

•  non più di 6 mesi di navigazione al compimento dei 48 prescritti, anche oltre gli stretti.

•  corso antincendio base ed avanzato;

•  limite minimo d'età.

Ai sensi dell'art. 298 del Reg. Cod. Nav., “la navigazione richiesta per il conseguimento dei certificati di abilitazione della gente di mare deve essere effettuata in acque marittime”

Asp.
Capitano di Macchina

(ACM)

1) avere compiuto i ventuno anni di età;

2) possedere il titolo di allievo capitano di macchina;

3) avere lavorato per sei mesi in uno stabilimento meccanico alla costruzione o alla riparazione di macchine e avere inoltre effettuato dodici mesi di navigazione come addetto al servizio di macchina, oppure avere effettuato diciotto mesi di navigazione come addetto al servizio di macchina;

4) Corso Antincendio Base ed Avanzato.

 

•  non più di un mese di navigazione al compimento dei 18 prescritti;

•  corso antincendio base ed avanzato;

•  limite minimo d'età.

 

Ai sensi dell'art. 298 del Reg. Cod. Nav., “la navigazione richiesta per il conseguimento dei certificati di abilitazione della gente di mare deve essere effettuata in acque marittime”

Capitano di Macchina

(CM)

1) avere compiuto i ventitrè anni di età;

2) possedere il titolo di aspirante capitano di macchina;

3) avere lavorato per un anno in uno stabilimento meccanico alla costruzione o alla riparazione di macchine e avere, inoltre, effettuato trentasei mesi di navigazione in servizio di macchina, dei quali almeno sei su piroscafi e sei su motonavi, oppure avere effettuato quarantotto mesi di navigazione in servizio di macchina, dei quali almeno sei su piroscafi e sei su motonavi;

4) Corso Antincendio Base ed Avanzato.

 

•  non più di 6 mesi di navigazione al compimento dei 48 prescritti, anche navigazione su motonavi o piroscafi;

•  corso antincendio base ed avanzato;

- limite minimo d'età.

Ai sensi dell'art. 298 del Reg. Cod. Nav., “la navigazione richiesta per il conseguimento dei certificati di abilitazione della gente di mare deve essere effettuata in acque marittime”

Ufficiale di
Navigazione del Diporto

1) essere iscritto nelle matricole della Gente di Mare di 1^ categoria;

2) avere compiuto il diciottesimo anno di età;

3) possedere il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

4) aver completato un periodo di addestramento a bordo di 36 mesi di navigazione, comprensivo di almeno 24 mesi su navi e imbarcazioni da diporto adibite al noleggio con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di navigazione del diporto, ovvero aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado con indirizzo di aspirante al comando di navi mercantili, di perito per il trasporto marittimo e di tecnico del mare ed avere effettuato un periodo di addestramento a bordo di navi e imbarcazioni da diporto adibite al noleggio di almeno 12 mesi con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di navigazione del diporto.

Tale periodo di addestramento deve essere effettuato sotto la supervisione del Comandante e deve essere riportato in un apposito libretto di addestramento approvato dall'Amministrazione;

5) avere effettuato, con esito favorevole, i corsi antincendio di base, sopravvivenza e salvataggio, sicurezza personale e responsabilità sociali (PSSR), marittimo abilitato ai mezzi di salvataggio (MAMS), Global Marittime Distress Safety System (GMDSS) e radar presso istituti, enti o società riconosciuti idonei dall'Amministrazione nonché il corso primo soccorso elementare secondo i programmi e le disposizioni stabilite dal Ministero della Salute.

•  Non più di 4 mesi al compimento dei 36 prescritti (non più di 45 gg. al compimento dei 24 mesi o 1 mese al compimento dei 12 mesi su navi e imbarcazioni da diporto adibite al noleggio con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di navigazione del diporto);

•  corsi previsti al punto 5);

•  limite minimo d'età.

Il programma d'esame è quello previsto per il conseguimento del titolo di Aspirante Capitano di Lungo Corso.

Capitano del

Diporto

1 ) essere iscritto nelle matricole della Gente di Mare di 1^ categoria;

•  essere in possesso del certificato di Ufficiale di navigazione del diporto.

•  aver effettuato 24 mesi di navigazione su navi da diporto adibite al noleggio o ad uso privato di cui 12 mesi effettuati con navigazione internazionale breve, vistata dall'Autorità Marittima o Consolare, con il titolo di Ufficiale di navigazione del diporto.

•  aver effettuato, con esito favorevole, il corso antincendio avanzato presso istituti, enti o società riconosciuti idonei dall'Amministrazione ed il corso di primo soccorso (First Aid) secondo le disposizioni e di programmi stabiliti dal Ministero della Salute.

-Non più di 45 gg. al compimento dei 24 mesi e non più di 1 mese al compimento dei 12 prescritti al punto 3);

-Corsi previsti al punto 4)

Il programma d'esame è quello previsto per il conseguimento del titolo di Capitano di Lungo Corso.

Ufficiale di
Macchina del Diporto

1) essere iscritto nelle matricole della Gente di Mare di 1^ categoria;

2) avere compiuto i diciotto anni di età;

3) essere in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado;

4)aver completato un periodo di addestramento a bordo di 36 mesi di navigazione, comprensivo di almeno 24 mesi su navi e imbarcazioni da diporto adibite a noleggio con la qualifica di giovanotto di macchina o allievo ufficiale di macchina del diporto ovvero aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado con indirizzo di aspirante alla direzione di macchina di navi mercantili, di perito per gli apparati ed impianti marittimi e di tecnico del mare ed avere effettuato un periodo di addestramento a bordo di navi e imbarcazioni da diporto adibite al noleggio di almeno 12 mesi con la qualifica di giovanotto di macchina o allievo ufficiale di macchina del diporto.

Tale periodo di addestramento deve essere effettuato sotto la supervisione del direttore di macchina e deve essere riportato in un apposito libretto di addestramento approvato dall'Amministrazione;

5)avere effettuato, con esito favorevole, i corsi antincendio di base, sopravvivenza e salvataggio, sicurezza personale e responsabilità sociali (PSSR), per marittimo abilitato ai mezzi di salvataggio (MAMS) presso istituti riconosciuti dall'Amministrazione, nonché il corso di primo soccorso elementare secondo le disposizioni ed i programmi stabiliti dal Ministero della Salute.

 

•  Non più di 4 mesi al compimento dei 36 prescritti (non più di 45 gg. al compimento dei 24 mesi su navi e imbarcazioni da diporto adibite al noleggio con la qualifica di mozzo o allievo ufficiale di macchina del diporto);

•  corsi previsti al punto 5);

•  limite minimo d'età.

Il programma d'esame è quello previsto per il conseguimento del titolo di Aspirante Capitano di Macchina.

Capitano di

Macchina

del Diporto

•  essere iscritto nelle matricole della gente di mare di 1°categoria

•  essere in possesso del certificato di Ufficiale di Macchina del Diporto.

•  aver effettuato 24 mesi di navigazione su navi da diporto anche adibite al noleggio, con il titolo Ufficiale di Macchina del Diporto.

•  aver effettuato, con esito favorevole, il corso antincendio avanzato presso istituti, enti o società riconosciuti idonei dall'Amministrazione ed il corso di primo soccorso (First Aid) secondo le disposizioni ed i programmi stabiliti dal Ministero della Salute .

-Non più di 45 gg. al compimento dei 24 mesi prescritti al punto 3);

•  Corsi previsti al punto 4).

Il programma d'esame è quello previsto per il conseguimento del titolo di Capitano di Macchina.

 
 
 
 

 
- Home | I Corsi | Strutture | Il Team | Dove Siamo | Referenze | Titoli Professionali -